ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

CHE COS'E'

L’Alternanza scuola-lavoro è una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

L’Alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutte le studentesse e gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei compresi, è una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 (La Buona Scuola) in linea con il principio della scuola aperta.

Un cambiamento culturale per la costruzione di una via italiana al sistema duale, che riprende buone prassi europee, coniugandole con le specificità del tessuto produttivo ed il contesto socio-culturale italiano.

UN'ALLEANZA CON IL TERRITORIO

L'Alternanza scuola-lavoro, oltre a rappresentare una rivoluzione culturale per la scuola, è un investimento per tutto il mondo che la circonda, per chi crede nell'inserimento dei ragazzi, anche temporalmente limitato, all'interno dei luoghi di lavoro come motore della formazione di studentesse e studenti qualificati e preparati ad affrontare, dopo gli studi, la realtà lavorativa. Con l'Alternanza non sono solo gli insegnanti a poter ispirare ogni studente, a tirar fuori il loro talento, a far esprimere la propria creatività e le proprie aspirazioni. Le 400 ore obbligatorie nell'ultimo triennio per le studentesse e gli studenti degli istituti tecnici e professionali (e le 200 ore per i licei) non devono essere un obolo formale, ma l'occasione di un incontro sincero e responsabile, di uno scambio intergenerazionale e intersettoriale che arricchisca le studentesse, studenti e strutture ospitanti, aggiornando visioni e rompendo la routine dell'apprendimento e dei processi lavorativi.

LE NOSTRE PROPOSTE

ADDETTI A BIBLIOTECHE E PROFESSIONI ASSIMILATE

Figura professionale
ATECO 4.4.2.2
Le professioni classificate in questa categoria classificano, schedano, archiviano, conservano e rendono disponibili al pubblico in biblioteche materiali documentari e libri.
Posti disponibili 10
Sede dell'attività
Stato: ITALIA
Provincia: BARLETTA ANDRIA TRANI
Comune: TRANI
Indirizzo: VIA FIRENZE, 13 D
Periodo dal 03/12/2018 al 29/06/2019
Descrizione Agli studenti saranno presentate in maniera generale le attività svolte dalla Health Collection srl e si specificheranno i compiti di Health Collection Institute e della sua partnership con l'Università Popolare Santa Sofia. Riceveranno poi una formazione generale sui compiti istituzionali della Biblioteca, la sua organizzazione interna, la gestione e il funzionamento dei servizi, al fine di acquisire consapevolezza dei processi lavorativi e delle competenze professionali necessarie alla catalogazione dei libri e alla gestione dei servizi agli utenti finali. In una seconda fase il percorso formativo avrà un taglio pratico, mirato all'acquisizione delle conoscenze e competenze relative ai diversi aspetti del lavoro svolto in biblioteca. Infatti, gli studenti saranno messi alla prova nella catalogazione dei libri e occupati nell'assistenza agli utenti.

PERSONALE NON QUALIFICATO NEI SERVIZI RICREATIVI E CULTURALI

Figura professionale
ATECO 8.2.1.1.0 
Le professioni classificate in questa unità svolgono attività non qualificate di accoglienza, accompagnamento e assistenza dei clienti nella fruizione di servizi ricreativi e culturali, assicurano il corretto uso di attrezzature, mezzi e locali; sorvegliano luoghi e attrezzature garantendo il rispetto dei regolamenti e segnalando eventuali trasgressioni.
Posti disponibili 10
Sede dell'attività
Stato: ITALIA
Provincia: BARLETTA ANDRIA TRANI
Comune: TRANI
Indirizzo: VIA FIRENZE, 13 D
Periodo dal 03/12/2018 al 29/06/2019
Descrizione Agli studenti saranno presentate in maniera generale le attività svolte dalla Health Collection srl e si specificheranno i compiti di Health Collection Institute e della sua partnership con l'Università Popolare Santa Sofia. Riceveranno poi una formazione generale sulla programmazione e organizzazione di eventi culturali, coinvolgendoli in prima persona in iniziative culturali realizzate in collaborazione con l'Università Popolare Santa Sofia, quali organizzazione di convegni e seminari, manifestazioni, presentazioni di libri, cineforum e corsi di formazione.

RISERVATO ALLE SCUOLE E AGLI STUDENTI

Compila il modulo contatti come manifestazione di interesse nei confronti delle nostre proposte e sarai subito ricontattato!